giovedì 7 giugno 2012

Pomodorini gratinati e spettacolo di mami e papo

Bau! 
Finalmente i due bipedi si sono fermati e io posso usare il pc... Dovete sapere che nell'ultimo mese sono stati sempre impegnatissimi: hanno scritto e messo in scena uno spettacolo che si intitola "Il mondo in una valigia". Parla di intercultura, cioè di tante culture diverse che vanno tutte d'accordo. Tanto per fare tutto in famiglia come tecnico luci e audio si sono portati lo zio Alessandro! Quando provavano io mi spaventavo sempre, perché all'inizio dello spettacolo mami e papo si picchiano e noi cagnetti quando vediamo due umani picchiarsi pensiamo sempre che sia vero, così abbassavo la codina e le orecchie e mi ritiravo nel mio igloo... Ma poi venivano a farmi le coccole e passava tutto!

Lo spettacolo è ambientato nel 2040: il mondo è in guerra, non più tra stati ma tra quartiere e quartiere, tra palazzo e palazzo... Due giovani scappano dalla violenza rifugiandosi in  uno scantinato pieno di valigie: ognuna contiene una storia legata ad una nazione. Ci sono favole, storie tristi di emigrazione, storie eroiche come quella di Irena Sendler, che ha salvato più di duemila bambini dai campi di concentramento...

e c'è anche una ricetta! La palacinka, una ricetta ungherese. Pensate: lo spettacolo è stato visto da quasi DUEMILA BAMBINI E RAGAZZI di tutta la provincia di Cuneo! 

Mami e papo volevano far riflettere sul fatto che le culture diverse dalla nostra sono una grande ricchezza (dicono sempre ai ragazzi: "Pensate al cibo! Se non fossero migrati dal sud Italia al nord non avremmo la pizza! E se non fossero arrivati gli stranieri non avremmo il kebab, il riso alla cantonese, il sushi, le fajitas..."). Papo e mami in questi giorni stanno incontrando tutti i ragazzi che hanno visto lo spettacolo per chiacchierare con loro e li sento sempre ripetere che "Se non si rovinano crescendo, questi ragazzi salveranno il mondo perché hanno delle belle teste". 



Noi cagnetti siamo più semplici di voi, non stiamo tanto a guardare le razze: io non ho per niente paura di mio cugino Ghibli, anche se è di un'altra razza. Beh, diciamo che mi intimorisce un pochino, ma solo perché pesa come dieci o undici Mirtille!





Vi metto qui un esempio di un mio incontro interculturale al mare, la scorsa estate. Ma torniamo a noi: dovete sapere che mami e papo, prima degli spettacoli, sono sempre agitatissimi. E indovinate un po' chi ne fa le spese? 

La sera prima del debutto me ne arrivo tranquilla e serena nel letto come sempre, mi acciambello e chiudo gli occhietti neri. Ricevo un calcio. Richiudo gli occhietti neri. Una gomitata. Mi sposto un po' più in là. Mami si gira con grande delicatezza e quasi mi butta giù dal letto. Mi metto più vicina a lei, così magari mi abbraccia, si tranquillizza e non rischio di finire a terra. Una manata. Ora: una cagnetta può essere paziente finché volete, ma quando è troppo è troppo! Inizio a fare su e giù per il letto per trovare un angolino tranquillo. 


E i bipedi iniziano a lamentarsi: "Oh, ma che diavolo ha Mirty stanotte, è insopportabile!" e a sgridarmi: "Basta! Stai ferma!". Mi danno un biscottino (ma io ho sonno, non ho fame!), mi mettono pettorina e giunzaglio e il papo mi porta a fare una passeggiata alle quattro del mattino (ma non mi scappa nulla! Anzi, mi scappa il sonno, se continuate a essere così agitati e dare la colpa a me!). Finalmente, alle sei e mezza, suona la sveglia. Non ho neanche fatto le mie scene madri quando sono usciti di casa: altroché infelice, ero la cagnetta più felice del mondo! Finalmente sola! Ho dormito tutta la mattina.


Prima di lasciarvi vi do una ricettina: oggi il papo se n'è mangiato due teglie!

Pomodorini gratinati


INGREDIENTI:
Pomodori datterini
Pangrattato
Olio extravergine d'oliva
Sale
Erbe



COME SI FA:
Lavare bene i pomodorini e tagliarli a metà in lunghezza. Disporli sulla carta forno in modo da avere il cuore verso l'alto; spolverarli con il sale e con le erbe (mami ha usato un sale con erbe biologiche dell'azienda aggricola biologica Roberta Capanna, ve ne parlerò presto: è un'azienda molto interessante, andremo a trovarli presto per vedere come nascono le loro creazioni! Da qualche giorno papo e mami mettono quel sale dappertutto: sui tomini, sui fiori di zucca fritti, persino sul pane!). Aggiungere abbondante pangrattato e olio a piacere. Infornare a 180° finché il pangrattato non sarà dorato.


Bau bau, provate questa ricetta: è un altro modo per mangiare i pomodori, che in estate sono una delle cose più buone! (per voi bipedi: io continuo a preferire il pollo).
Bau, notte a tutti!
Mirty

28 commenti:

  1. Complimenti alla tua mami e al tuo papi, davvero bravi...e una careza a te!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! Ricambio la carezza con una leccatina!

      Elimina
  2. Ma che splendida ricetta!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ma che bravi i tuoi mamy e papy sono sicrua sarà stato uno spettacolo davvero ricco di sensibilità :) Bravissima tu Mirty che te ne vai al mare e buonissima la ricetta!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si mami e papo hanno fatto proprio bene ad affrontare un tema così importante! Noi tre speriamo e crediamo in un futuro senza razzismo!!

      Elimina
  4. Ehi ma tu e Milu avete un sacco di cose in comune, quando anche lui ha paura e abbassa le orecchie io lo coccolo e lo abbraccio povero tesoro, poi amate il pollo, dormire, specie sul letto ah!!!
    Comunque il papi che ti porta fuori alle 4 del mattino, è amore!!
    La storia che citi di Irena Sendler è meravigliosa, la conosco da poco e non ho potuto fare a meno di pensare a che persone eccezionali ci siano o ci sono state nel mondo. Sembra anacronistico che una donna possa rischiare la vita per altre persone del tutto estranee.

    I pomodori mi intrigano, non ho mai pensato di farli in questo modo. Grazie Cucciolotta, e guarda che mami e papi sono proprio bravi!
    Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello che abbiamo tante cose in comune! Sarebbe proprio bello incontrarci in un prato e poter correre insieme felici!! Si, papo e mami mi amano tanto..e io devo ammettere che come tutte le "bimbe" viziate ogni tanto ne approfitto un pò..però è proprio bella la nostra vita!!

      Elimina
  5. sono proprio bravissimi i tuoi padroncini Mirty!! :) e quei pomodorini devono essere a dir poco deliziosi!! :) una carezzina! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! Una carezzina (sto sempre molto attenta con le mie unghiette) anche a te!!

      Elimina
  6. Che bravi mami e papi,e ci credo che poi sono stanchi e hanno voglia di dormire un pò! Guarda poi che pomodorini sfiziosi ha preparato la tua mami, bravissima! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo che non dormano troppo perchè io ho voglia di giocare con una pallina :)

      Elimina
  7. complimenti x aver realizzato uno spettacolo di cotanto successo ! bravissimi !

    RispondiElimina
  8. Mirtyyyyy! Ma la tua mamy e il tuo papy quanto bravi sono?Tantissimissimo! E tu...beh...tu sei speciale! Bau bau! <3

    RispondiElimina
  9. che bello questo post, io adoro gli animali, squisiti i tuoi pomodori, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Deve essere stato uno spettacolo meraviglioso! Bravissimi mamy e papy sicuramente due persone molto in gamba!
    Mi hai fatto ridere nel leggere il racconto sonno-lettone....certo cosa ci vuole per avere un po di pace.....sto scherzando ma sai anche la mia gattina-ona Megan certe sere fa le sue passeggiatine sul letto ed io invece vorrei dormire!
    Sai che a novembre diventerò nonna di un bel maschietto?
    Ciao ciao
    Elsa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma è bellissimo!! Complimenti Elsa, siamo felicissimi per te :)

      Elimina
  11. Deliziosi questi pomodorini!!! Ciao ciao Mirty! :D

    RispondiElimina
  12. Ciao mirty, grazie di essere passata da me a darmi sostegno morale!!!! il tuo racconto è stato molto bello, mi sembrava di vederti su e giù sul letto a cercare un posto per la tua nanna.
    a presto. e.... buona notte! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con questo caldo poi le mie passeggiate si intensificano sempre di più..bacioni amica

      Elimina
  13. Tantissimi complimenti a Mamy e Papo x lo spettacolo....peccato che non siamo vicini lo vedrei volentieri!!!!
    grazie per la ricetta dei pomodorini...devono essere strepitosi :-P
    bacini a presto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sarebbe bello conoscerti, magari fra il pubblico di mami e papo!Un abbraccio
      Mirty

      Elimina
  14. CHE MERAVIGLIA I TUOI AMICI A QUATTRO ZAMPE COMPLIMENTI PER LA RICETTA

    RispondiElimina