giovedì 5 gennaio 2012

Un po' di relax... lettura!

Bau!
Oggi qui a Torino il cielo è grigio quasi bianco, non fa freddissimo ma c'è un'umidità che se avessi i reumatismi sarei disperata... In realtà sono disperata lo stesso, perché c'è una fanghiglia umidiccia sui marciapiedi: questo significa che ogni volta che esco per fare la pipì poi mi tocca fare un passaggio in doccia, povera me! E non solo: i miei padroncini nei negozi mi tengono sempre in braccio, e oggi sono andata a fare la spesa con il papo. Sapete cosa vuol dire per un papo tenere in braccio una 4zampe con tutte e quattro le zampe zozze zozze zozze? Praticamente non mi teneva in braccio, ma teneva appesa a un braccio!



Quando sono tornata a casa, dopo il passaggio in doccia, mi sono rilassata un pochino leggendo: e quei due rompiscatole sono venuti a fotografarmi, chissà perché poi, come se ci fosse qualcosa di strano in una cagnetta che si rilassa leggendo un bel libro.





Il libro in questione è un regalo: abbiamo partecipato al contest Cib'arte di Simona's kitchen, che ha avuto  proprio una bellissima idea, perché accosta il cibo alle opere d'arte, andate a dare un'occhiata! 
Il libro sulle pesche di Prato ci è arrivato come regalo di Natale da parte di Simona e della casa editrice Claudio Martini Editore... Cosa? Non sapete cosa sono le pesche di Prato?? Vergogna! (In realtà nemmeno i miei padroncini lo sapevano, prima di ricevere il libro...)



La pesca di Prato è <<Un dolce composto da due semisfere di pasta lievitata, farcito con crema pasticcera che lega le due metà, dal sapore accentuato di una bagna speziata, con sfumature di vaniglia>>, in poche parole dev'essere una delizia e spero che i due bipedi lo sperimentino al più presto!


Bau bau, leccatine a tutti! E una leccatona a Simona e a Claudio Martini, grazie mille anche da parte dei miei padroncini!


13 commenti:

  1. Ciao Mirty, le conosco e sono buonissime...tempo fa le avevo fatte ma dovrei riprovarci ancora...con il tempo si migliora sempre !!! Ciao e buon pomeriggio Carolina

    RispondiElimina
  2. Io non vedo l'ora che mami e papi le provino!! Se poi però non me ne danno un assaggio stavolta mordo i piedi e tutti e due! =)

    RispondiElimina
  3. Ciao che Amore questa Barboncina!!
    Anna

    RispondiElimina
  4. Bau Anna, sei dolce!
    Ti mando una leccatina virtuale!

    RispondiElimina
  5. Ma che simpatico blog e quante belle ricettine, e tu sei davvero una barboncina super tenera!!!!Ti seguiro' con piacere se ti va passa a trovarmi!!!Un bau a presto!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Rossella! Vengo subito a trovarti allora! Ci risentiamo, ti mando una leccatina!

    RispondiElimina
  7. Queste foto sono tenerissime! Mi fa piacere leggere che il libro è stato di tuo gradimento! Buona lettura e buon assaggio, in caso tu provi la ricetta! ;-)

    RispondiElimina
  8. Da giorni quando mami e papi mettono il libro a posto io lo tiro fuori, prima o poi si lasceranno rapire anche loro e proveranno la ricetta! =) Ti farò sapere!

    RispondiElimina
  9. Mirty sei bellissima in versione intellettuale!Bauuuuuuu!

    RispondiElimina
  10. Ciao Pablone! Mi hai fatta arrossire =)

    RispondiElimina
  11. Grazie per essere passata nel mio blog.
    Il tuo cagnolino è molto carino!
    (Bellissima la foto con lui e il libro davanti *-*)
    Sono felice di seguirti.
    Bye bye!

    RispondiElimina
  12. ma che bella questa barboncina merita un premio!!! lo trovi sul mio blog se ti va vieni a trovarmi!!!!http://blog.giallozafferano.it/incucinaconpetit/che-bello-ho-ricevuto-un-premio/
    ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Vado subito a vedere :)
      Bau bau piacere

      Elimina